Privacy Policy

Check-up di prevenzione primaria e secondaria

By: | Tags: | Comments: 0 | Gennaio 1st, 2016

Cos’è il check-up
La parola”check up” significa “controllo” e indica un insieme di indagini eseguite per valutare le condizioni di salute di un individuo. Il check up è quindi indirizzato all’individuazione di condizioni di rischio di comparsa delle malattie e al loro riconoscimento precoce.

Perchè il check-up
Perchè alcune della malattie più comuni, quali malattie cardiovascolari (infarto miocardico, ictus), diabete mellito, malattie respiratorie croniche e cancro, possono essere intercettate precocemente e prevenute. Spesso, infatti, si sviluppano in maniera silente e quando si manifestano, di solito, sono già diventate croniche e irreversibili. Per questo, effettuare check-up periodici significa individuare precocemente eventuali situazioni meritevoli di attenzione, ancora prima che rappresentino una concreta minaccia.

Per chi è indicato
Per chi gode di un accettabile stato di salute e lo voglia migliorare o preservare (prevenzione primaria), oppure per chi ha avuto un problema (ad esempio una persona sottoposta ad angioplastica coronaria per infarto), che ritorna sana ma deve lavorare per correggere quelle abitudini e quei comportamenti che hanno favorito in modo determinante il problema di salute (prevenzione secondaria), affinché non si ripresenti.

Quali le caratteristiche
Personalizzato: ognuno di noi ha una storia familiare e personale (fisiologica, patologica remota, patologica recente, farmacologica) diversa, che merita un approccio focalizzato sulle proprie caratteristiche.
Coordinato: fare una serie più o meno lunga di esami senza che nessuno li coordini e ne tiri le fila, con l’illusione di aver fatto qualcosa di concreto per la propria salute è come credere di aver fatto una bella torta semplicemente acquistando gli ingredienti, sebbene di alta qualità.
Periodico: occorre verificare periodicamente lo stato di salute attraverso un programma pianificato di controlli, possibilmente eseguiti dagli stessi professionisti per sfruttare al meglio i vantaggi della continuità diagnostica.

I vantaggi del check-up
Il check-up è un servizio al servizio della prevenzione e pensato per agevolare il percorso di indagine della salute della persona.

  • Tutti gli esami vengono effettuati nell’arco di poche ore
  • Al termine del percorso, si ha un quadro dello stato di salute con l’individuazione precoce di eventuali problematiche
  • Tutto il percorso è monitorato dal medico tutor, dall’inizio alla fine della giornata (e anche tra un check-up e l’altro)
  • La prenotazione del check-up è veloce e senza tempi di attesa

Leave a Reply