Lunga vita all’abbronzatura



A cura di: Dott. Nicola Castaldini Medico Chirurgo, specialista in Medicina Interna - Ecografia



Lunga vita all’abbronzatura



A cura di: Dott. Nicola Castaldini Medico Chirurgo, specialista in Medicina Interna - Ecografia



Abbronzatura, Il conto alla rovescia è iniziato.

La voglia di vacanze è grande come quella di apparire in forma smagliante. Se poi la destinazione è quell’angolo di Toscana dove andiamo da 25 anni, perché non sorprendere le amiche di ombrellone con un viso più fresco del solito? Ma sono possibili i piccoli ritocchi prima di esporsi al sole e di dedicarsi all’abbronzatura?. «Sì, ma con trattamenti di ultima generazione». Conferma Patrizia Piersini, medico estetico a Torino e docente alla Scuola Superiore di Medicina Estetica di Milano.

L’ultimo rivoluzionario trattamento si chiama Radiesse, filler completamente riassorbibile, a base di calcio idrossiapatite. Di lunga durata, ha la capacità di esaltare la naturale bellezza di ogni volto ridefinendo nei contorni. Come? Innalzando gli zigomi, cancellando le rughe e correggendo gli angoli della bocca cadenti che danno un aspetto triste al sorriso.

E se le occhiaie hanno lasciato il segno? la risposta è Belotero Soft, acido ialuronico in microparticelle, che dona alla pelle sostegno e turgore rendendo lo sguardo luminoso e meno stanco. Si inietta con microcannule a punta arrotondata nella regione perioculare, ma anche nel collo e nel décolleté, restituendo idratazione, elasticità e tono e cancellando le fastidiose “collane di Venere”.

Il sole fa male? No, fa benissimo. È importante per l’umore ed essenziale per sintetizzare la vitamina D, come spiega il dottor Nicola Castaldini, giovane e brillante internista che dirige il programma LongLife Formula alle Terme di Castrocaro, mirato a diagnosticare, ridurre e prevenire lo stress ossidativo.

 

Read more

RICHIESTA INFORMAZIONI











    Autorizzo il trattamento dei miei dati al fine di dare seguito alla mia richiesta. I dati personali saranno trattati in conformità con l’informativa presente nella sezione privacy


    * Campo obbligatorio