Privacy Policy

Valutazione disturbi intestinali

By: | Tags: | Comments: 0 | Gennaio 5th, 2016

I disturbi intestinali si presentano quando vi è un inefficiente funzionamento intestinale. Esistono almeno 28 tipologia di disturbi funzionali che colpiscono il tratto gastro-enterico. Nella maggior parte dei casi si tratta di disturbi di lunga durata, cronici con i quali le persone si abituano a convivere e vi si rassegnano, convinti che non vi sia una soluzione o che siano disturbi inventati.

La principale difficoltà nella loro risoluzione risiede in primis nel fatto che si tratta di diagnosi di esclusione, ovvero prima occorre escludere problemi “strutturali” (malattie infiammatorie intestinali, celiachia, ecc….). In secondo luogo, spesso sono condizioni associate ad altre problematiche relative ad organi o apparati apparentemente “lontani” (tiroide, sistema immunitario, batteri dell’intestino, ecc…), oppure ad abitudini non corrette (alimentari in primis). Occorre quindi pazienza, ascolto della descrizione delle problematiche riferite dai pazienti che spesso racchiude già in sé la possibile causa, esperienza nel settore, competenza multidisciplinare.

Per saperne di più guarda la mia relazione sull’argomento fatta ad un recente congresso medico.

Leave a Reply