Privacy Policy

Inghilterra: in costruzione 10 “città della salute”

By: | Tags: | Comments: 0 | Marzo 16th, 2016

Senza fast food, con le scuole vicino alle case in modo che ci si vada a piedi o in bici, con spazi per l’assistenza ravvicinati. Luoghi ideali per bambini, anziani e famiglie.

Una città senza fast food vicino ai parchi dove giocano i bambini, con le case poco lontano dalla scuola, in modo che gli alunni possano andarci a piedi o in bicicletta, con i marciapiedi più grandi per permettere agli anziani di camminare comodamente, anche quando usano il bastone e ogni passo costa loro fatica. Visto che la diffusione dell’obesità non si riesce a fermare con l’educazione alimentare o le diete, il governo inglese ha deciso di cambiare metodo e puntare alla costruzione di “città della salute”, pensate in modo da invogliare a fare più esercizio fisico, convincere le persone a mangiare meglio e permettere agli anziani di continuare a vivere in modo indipendente anche quando sono in età avanzata. Sono questi tre degli obiettivi fondamentali del progetto presentato con entusiasmo dai vertici del Sistema sanitario nazionale (Nhs). Entro il 2030 sorgeranno in tutto il Paese dieci «luoghi ideali», per un totale di 76mila case e 170mila residenti, selezionati tra oltre un centinaio di proposte analoghe arrivate agli uffici dopo il lancio di questo programma, avvenuto mesi fa.

Per approfondire, clicca qui.

Leave a Reply